Molte famiglie, direi anche per fortuna, non possono immaginare di partire per le vacanze senza il proprio amico a 4 zampe! Viaggiare con il cane a lungo, soprattutto se in auto, richiede qualche accorgimento sia per il guidatore che per Fido.

Cosa stabilisce il Codice della Strada?

In merito alle Norme sugli Animali, secondo il Codice della Strada, per viaggiare con il cane in auto il guidatore ha la responsabilità di assicurarsi che l’animale sia adeguatamente posizionato nell’auto, in maniera che non possa saltare fuori dal veicolo, distrarre alla guida o ferire un passeggero.

Il codice della strada permette di portare in auto uno o più animali adeguatamente custoditi in un’apposita gabbia o nel vano posteriore dell’auto separato da una rete o similari.

Quindi, se si possiede un solo cane, questi può viaggiare nell’abitacolo con la cintura di sicurezza per cani ma se gli animali sono di più si dovranno avere trasportini appositi, kennel oppure si deve provvedere a disporli nel vano bagagli.

Se non si rispettano queste regole per viaggiare con il cane si può essere multati con una sanzione amministrativa che varia dai € 68,5 ai € 275,10 fino anche al decurtamento di 1 punto dalla patente.

Consigli per viaggiare con il cane in auto

viaggiare con il cane

Viaggiare in macchina può essere angosciante per un cane. Per aiutarlo ad abituarsi lo si può addestrare sin da subito a salire nell’abitacolo e conoscere i movimenti del viaggio. Guardare fuori da un finestrino durante il viaggio, può aiutarlo, infatti per molti cani ha un effetto calmante.

Abituarsi a viaggiare è un’abitudine che si può costruire poco a poco iniziando da brevi tragitti fino a percorrenze distanze più lunghe.

Per quanto riguarda le misure di sicurezza per viaggiare con il cane ne esistono di diversi tipi. L’importante è scegliere la soluzione più confortevole per il vostro animale domestico e che questa sia installata correttamente nella macchina.

Cosa fare con un cane in auto

Abbiamo ampiamente ribadito che per viaggiare con il cane in auto la prima cosa da fare è usare un trasportino, una gabbia o un’imbracatura adeguata. Non è sicuro né per lui e né per voi lasciarlo libero di muoversi nell’abitacolo. Assicuratevi che il trasportino sia confortevole e che gli permetta di sdraiarsi, girarsi o alzarsi. Si può anche usare una cintura di sicurezza per cani ma non proteggerà il vostro animale in caso di incidenti.

Non dimenticate di portare con voi molta acqua: specialmente se viaggiate d’estate le temperature calde salgono rapidamente. L’aria condizionata va bene solo se non soffia direttamente sull’animale domestico; il finestrino si può tenere aperto purchè lo spazio non sia abbastanza ampio da farlo saltare fuori.

L’ideale e fermarsi a intervalli regolari per permettere all’animale di bere, sgranchirsi le gambe e fare i bisogni.

Per mantenerlo rilassato durante il viaggio portate con voi qualcosa di familiare per il vostro cane: una coperta o il suo giocattolo preferito andranno benissimo!

Portate anche tutto ciò che potrebbe servirvi fuori casa per il vostro animale domestico e non dimenticate di che potrebbero servirvi: le cartelle cliniche del cane, il libretto delle vaccinazioni, il suo cibo preferito, ciotole e farmaci. Includete anche quello che usate abitualmente per dopo i suoi bisogni e un kit di pronto soccorso.

Cosa non fare con un cane in auto

Ricordate che è molto pericoloso viaggiare con il cane in auto quando lui tiene la testa fuori da un finestrino aperto: non consentiteglielo anche se vi sembra che lui si stia divertendo!

Ricordate di disabilitare l’airbag del passeggero se il vostro animale domestico sta viaggiando sul sedile anteriore dell’auto.

Evitate di fare mangiare il vostro animale domestico prima di partire. È meglio nutrirlo con almeno due ore di anticipo rispetto alla partenza.

Non lasciate MAI il vostro cane all’interno della macchina da solo, specialmente se fa caldo. Non serve molto tempo perché l’auto si surriscaldi e il colpo di calore nel cane può essere fatale.